Tito Brasolin

Toglimi una curiosità. Tuo zio è sempre morto? (Totò, 1937)

Ovulazione e elezioni presidenziali

without Commenti

Link: Inductivist: Closeness to ovulation predicted voting for Obama

Secondo un recente studio (pdf) era più probabile che le giovani di razza bianca progettassero di votare per Obama se interpellate sull'argomento nel periodo dell'ovulazione.

The authors interpreted this to mean that women become sensitive to men as potential mates around the time when they are most fertile; if a man seems dangerous (in this study blackness is thought to be associated with dangerousness) they are repelled by him out of fear of sexual assault; if a man seems powerful, attractive, and safe, they will be attracted to him. The study also found that these tendencies were particularly strong among conservative women (liberal women planned to vote for Obama, regardless).

 

Scritto da Tito Brasolin

12/05/10 at 19:48:14

Ugandan politician urges men to sex strike for votes

without Commenti

Uganda

Link: Ugandan politician urges men to sex strike for votes | Top News | Reuters

KAMPALA (Reuters) - A Ugandan opposition politician on Thursday urged his male supporters to go on sex strike until their wives promise not to vote for the ruling party in upcoming national elections.

 

Il Forum for Democratic Change è il principale partito di opposizione in Uganda, le prossime elezioni si terranno il 28 febbraio 2011. Fino al 1995 la Costituzione prevedeva un massimo di due mandati presidenziali, allo scopo di prevenire la centralizzazione del potere su un unico leader in un paese con una lunga storia dittatoriale. Il presidente di allora Yoweri Museveni promosse il cambiamento costituzionale che gli permise di concorrere anche nel 1996, vincendo le elezioni con il suo National Resistance Movement. Vinse anche nel 2006 con un buon margine ma non senza controversie: BBC NEWS | Africa | Uganda's Museveni wins election. Museveni è alla presidenza dal 1986, se vincesse anche nel 2011 resterebbe in carica altri cinque anni per un totale di trenta.

Curiosità: secondo il “factbook” della CIA l'Uganda è una delle nazioni con il più alto tasso di crescita della popolazione, seconda solo alla Nigeria: CIA - The World Factbook -- Country Comparison :: Population growth rate. Un motivo in più per aderire allo “sciopero del sesso?” Chissà cosa ne penserebbe la neo-malthusiana Emma Bonino.

Scritto da Tito Brasolin

12/05/10 at 10:04:36

Posted in Informazione

Caso Bobbitt

without Commenti

Eh già, ogni tanto ci si ritorna…

 

Foto pubblicata da Oggi nel 1975

Emma Bonino è una che del corpo delle donne se ne intende: pare che nei primi anni '70 abbia praticato personalmente varie interruzioni di gravidanza applicando il metodo Karman con l'ausilio di una pompa da biciclette.

Ogni punto del suo intervento si presterebbe, volendo, a una quantità di approfondimenti: per esempio sarebbe bello sapere quanto e come sia stato applicato il vecchio articolo sul Delitto d'onore prima della sua abrogazione. A quanto pare l'ultima applicazione risale proprio al 1981 quando Salvatore V. venne condannato in primo grado a 13 anni, in appello a 6. Se l'è cavata a buon mercato, anche se la pena non è poi troppo diversa dai 7 anni in cui si può attualmente sperare con il rito abbreviato avendo commesso un omicidio senza aggravanti. Dal Portale Ufficiale dell'Amministrazione Provinciale di Imperia si può prelevare un interessante pdf su alcuni delitti d'onore.

Quanto a Lorena Bobbitt, beh… È veramente uno strano caso: lei è stata assolta “poiché aveva provato un impulso irresistibile a ferire suo marito che aveva anche abusato fisicamente di lei.” John dovette rispondere delle accuse di violenza matrimonale… E fu assolto a propria volta! A vederla da fuori, sembra quasi che in questa storia qualcosa non torni.

Epperò diciamolo, noi italiani siamo sempre avanti: Napoli 1967, una vedova armata di rasoio anticipa il " taglio " della Bobbitt. Con la differenza che Maria Di Stasio fu condannata a 17 anni e 2 mesi di reclusione, ridotti in Cassazione a 13.

Bonus link: A Magistero l' ultimo omicidio d' onore - Repubblica.it » Ricerca

Scritto da Tito Brasolin

12/04/10 at 15:06:15

Posted in Cultura, Donne

The myth of the male mid-life crisis

without Commenti

E altre scomode verità: Inconvenient truths about our evolution? - Science, News - The Independent

Many middle aged men go through a mid-life crisis but not because they are middle aged. It is because their wives are. Dr Kanazawa says: “From the evolutionary psychologist's perspective, a man's midlife crisis is precipitated by his wife's imminent menopause and end of her reproductive career and thus his renewed need to attract younger women.”

 

Scritto da Tito Brasolin

12/01/10 at 19:38:29

Gaza’s Surfer Girls

without Commenti

Link: Gaza’s Surfer Girls - Magazine - The Atlantic
Un padre insegna alle figlie a nuotare e fare il surf sulle spiagge di Gaza

La foto è di Sarah A. Topol

 

“I’m not doing anything wrong. No one has the right to say anything to my daughters or me. But in the end, I can’t live outside the traditions of my society. There are limits to where we can have our freedoms here,” Rajab, Shurouk’s father, tells me.

So the girls and their parents agree—they won’t be able to surf after they turn 17.

 

Ecco il link a un servizio video: MEMRI: TV Report on Girl Surfers in Gaza.

Scritto da Tito Brasolin

11/28/10 at 10:53:12

Posted in Donne

Dove va l'educazione

without Commenti

Grazie a nyamya per la segnalazione.

Scritto da Tito Brasolin

11/27/10 at 11:35:43

Posted in Cultura

Critica del pensiero calcolante

without Commenti

Grazie a Animus per la segnalazione.

Scritto da Tito Brasolin

11/26/10 at 06:43:41

Mr Death The Rise and Fall of Fred A Leuchter Jr.

without Commenti

Dal 1976, anno in cui la Corte Suprema reintrodusse in America la pena capitale, sono state messe a morte negli Stati Uniti 1.226 persone: 1.215 uomini e 11 donne.


Fonte: Pena di morte, dal 1976 condannate negli Usa 1.226 persone | tiscali.notizie.


Frederick A. (Fred) Leuchter, Jr. (nato nel 1944) è un americano esperto in tecnologie per la pena capitale: ritiene di aver migliorato la progettazione degli strumenti d'esecuzione, per i quali ha avuto contratti con diversi Stati.

Leuchter divenne noto per la sua testimonianza in difesa del negazionista Ernst Zündel nel 1988, anche se i suoi metodi di ricerca e le sue conclusioni sono stati ampiamente confutati. Errol Morris nel 1999 ha prodotto un documentario intitolato Mr. Death: The Rise and Fall of Fred A. Leuchter, Jr.

Scritto da Tito Brasolin

11/21/10 at 13:20:35

Votar és un plaer

without Commenti

Link: Spagna, elezioni dei doppi sensi: votare è un piacere - Video - Repubblica Tv - la Repubblica.it

… una ragazza entra nel seggio, inserisce la scheda nell'urna e - destando lo stupore dei presenti - ha un orgasmo. Tempo fa scrivevo che la presenza femminile è tradizionalmente un elemento più “sessualizzante” che moralizzante. Evidentemente altri la pensano come me e hanno pensato di basare su questo la propria campagna.

 

Scritto da Tito Brasolin

11/19/10 at 20:11:25

Posted in Donne

Going Dutch

without Commenti

Dutch Women: Less Work, Less Pay, More Happiness.

Link: Women in the Netherlands work less, have lesser titles and a big gender pay gap, and they love it. - By Jessica Olien - Slate Magazine

Dutch women's refusal to seek longer hours has long bewildered economists. In the spring, the United Nations, suspicious that there was something keeping women from full-time jobs, launched an inquiry to see whether the Netherlands was in compliance with the women's rights treaty. A comprehensive 2009 study by Alison L. Booth & Jan C. Van Ours looked at the amount of time women in the Netherlands spend at work compared with women in other European countries. The authors assumed that part-time work was less desirable but ultimately confirmed that Dutch women don't want to spend more time at work. The NIS News Bulletin interpreted the results of the study as: "Attempts to get more women working full-time are doomed to failure because nobody has a desire for this. Both the women themselves and their partners and employers are satisfied with the Dutch part-time culture for women."

Ecco il commento di The Spearhead: Dutch Women: Less Work, Less Pay, More Happiness.

Scritto da Tito Brasolin

11/16/10 at 21:20:53

Posted in Donne