Tito Brasolin

Toglimi una curiosità. Tuo zio è sempre morto? (Totò, 1937)

Caso Bobbitt

without Commenti

Eh già, ogni tanto ci si ritorna…

 

Foto pubblicata da Oggi nel 1975

Emma Bonino è una che del corpo delle donne se ne intende: pare che nei primi anni '70 abbia praticato personalmente varie interruzioni di gravidanza applicando il metodo Karman con l'ausilio di una pompa da biciclette.

Ogni punto del suo intervento si presterebbe, volendo, a una quantità di approfondimenti: per esempio sarebbe bello sapere quanto e come sia stato applicato il vecchio articolo sul Delitto d'onore prima della sua abrogazione. A quanto pare l'ultima applicazione risale proprio al 1981 quando Salvatore V. venne condannato in primo grado a 13 anni, in appello a 6. Se l'è cavata a buon mercato, anche se la pena non è poi troppo diversa dai 7 anni in cui si può attualmente sperare con il rito abbreviato avendo commesso un omicidio senza aggravanti. Dal Portale Ufficiale dell'Amministrazione Provinciale di Imperia si può prelevare un interessante pdf su alcuni delitti d'onore.

Quanto a Lorena Bobbitt, beh… È veramente uno strano caso: lei è stata assolta “poiché aveva provato un impulso irresistibile a ferire suo marito che aveva anche abusato fisicamente di lei.” John dovette rispondere delle accuse di violenza matrimonale… E fu assolto a propria volta! A vederla da fuori, sembra quasi che in questa storia qualcosa non torni.

Epperò diciamolo, noi italiani siamo sempre avanti: Napoli 1967, una vedova armata di rasoio anticipa il " taglio " della Bobbitt. Con la differenza che Maria Di Stasio fu condannata a 17 anni e 2 mesi di reclusione, ridotti in Cassazione a 13.

Bonus link: A Magistero l' ultimo omicidio d' onore - Repubblica.it » Ricerca

Scritto da Tito Brasolin

12/04/10 at 15:06:15

Posted in Cultura, Donne

0 Trackbacks to Caso Bobbitt

URI specifico di Trackback per questa notizia

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti to Caso Bobbitt

  1. Nessun commento

Aggiungi Commento

Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA

I commenti sottoposti sono soggetti a moderazione prima di essere mostrati.