Tito Brasolin

Toglimi una curiosità. Tuo zio è sempre morto? (Totò, 1937)

Il mito del testosterone

without Commenti

Christoph Eisenegger

Link: A myth is busted: Testosterone not tied to aggression - Science - Home - The Times of India

A new study challenges the common belief that testosterone causes aggression in humans and proposes instead that the hormone encourages status-seeking behaviour, the journal Nature reported.

The study involving 120 women, also showed that folk wisdom about the effects of the sexual hormone is so strong that people behave more aggressively if they believe they have been given a dose even if they have not, the journal said.

 

Altro link: Testosterone link to aggression may be all in the mind : Nature News.

Ad alcune donne è stato somministrato il testosterone, ad altre un placebo. L'esperimento prevedeva che dovessero mercanteggiare per ottenere del denaro, e ci si aspettava che i soggetti che avevano ricevuto il testosterone adottassero strategie aggressive, egocentriche e rischiose. In realtà i soggetti con un livello di testosterone artificialmente elevato tendevano a fare offerte migliori, riducendo al minimo il rischio di un rifiuto.

Secondo Christoph Eisenegger dell'Università di Zurigo le osservazioni compiute confutano il preconcetto secondo il quale il testosterone causa solamente comportamenti aggressivi o egoistici.

L'articolo di C. Eisenegger, M. Naef, R. Snozzi, M. Heinrichs e E. Fehr è attualmente in stampa sulla rivista Nature con il titolo Prejudice and truth about the effect of testosterone on human bargaining behaviour.

Sarà vero? Bonus link per chi ama coltivare un po' di sano scetticismo: The Great Beyond: ‘Traders’ testosterone’ fuels female financial flutters.